La prima uscita di Berlusconi

Il premier, apparso in forma dopo l'aggressione subita a Milano lo scorso 13 dicembre, ha visitato un centro commerciale della Brianza, dove ha trascorso un paio d'ore a fare acquisti.

Sorrisi, applausi, strette di mano e tante fotografie. Così è stata scandita la prima uscita pubblica per il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi dopo l'aggressione del 13 dicembre in piazza Duomo a Milano. Il premier si è concesso un giro fra i negozi nel centro commerciale Il Gigante di Villasanta, in Brianza. Berlusconi ha stretto la mano al direttore del centro commerciale, ha passato in rassegna la barriera di casse dell'ipermercato per fare gli auguri di buon anno agli impiegati, ha preso un caffè al bar e ha fatto acquisti, in particolare in un negozio di borse e valigie.
Impossibile avvicinarsi a meno di un centinaio di metri per i giornalisti. Un rafforzamento delle misure di sicurezza scattate da quando il premier ha deciso di passare la convalescenza nella sua villa ad Arcore, dopo il ricovero al San Raffaele a causa dell'aggressione del 13 dicembre in Piazza Duomo a Milano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati