L'anno di Bovo: "Europa? Possibile"

Il difensore centrale del Palermo traccia gli obiettivi per il 2010. "Stiamo giocando bene, veniamo da tre vittorie, con Rossi lavoriamo alla grande". Champions? "Azzardato parlarne ora"

Un 2010 europeo. Questo l'augurio del presidente Maurizio Zamparini alla sua squadra per il nuovo anno. Un obiettivo possibile secondo il centrale del Palermo. Cesare Bovo. "Stiamo bene, abbiamo lavorato tanto in questi giorni - ha spiegato il difensore romano intervenuto questa mattina in conferenza stampa - Veniamo da tre vittorie, la ripresa non è mai semplice, ma vogliamo continuare sulla strada tracciata nelle scorse partite. Contro la Samp non sarà per niente facile, vorranno tornare sui livelli di inizio stagione. Ma noi dobbiamo pensare alla nostra partita, cercando di esprimerci al meglio". L'artefice della ripresa del Palermo è sicuramente Delio Rossi, che ha sostituito Walter Zenga. "Stiamo cercando di fare tutto ciò che ci chiede il mister, stiamo lavorando proprio per limare gli automatismi - ha spiegato Bovo - Abbiamo avuto qualche episodio fortunato, ma ritengo complessivamente che abbiamo meritato i nostri risultati. Nel 2010 spero di continuare ad essere un giocatore importante per il Palermo. Per quanto riguarda la Nazionale non mi va di sognare, penso a fare bene con il mio club".



© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati