Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Australian Open, i colpi più belli e l'intervista a Berrettini: "Nadal? Più esperienza ma..."

Australian Open, i colpi più belli e l'intervista a Berrettini: "Nadal? Più esperienza ma..."

«Che battaglia! Pensavo di averlo in pugno nel terzo set e invece mi sono ritrovato al quinto... Ma ho combattuto duramente ed è per questo che sono molto felice». Lo ha detto Matteo Berrettini, numero 7 del ranking Atp che ha battuto ai quarti il francese Gael Monfils, numero 20, approdando così alle semifinali.

«E' incredibile, ma spero che domani saremo in due», ha commentato in riferimento al connazionale Jannik Sinner (10 ) che gioca il suo quarto mercoledì contro Stefanos Tsitsipas. E riferendosi a Nadal, con cui dovrà vedersela ora, Berrettini ha detto: «Anche lui ha giocato cinque set per qualificarsi (contro il canadese Denis Shapovalov). E’ più grande di me, ma ha anche più esperienza, e anche più titoli».

«Sono molto contento di me - ha aggiunto l’azzurro - è stata una grande lotta con Gael, una grande partita, un sacco di emozioni.
Berrettini ha superato la resistenza del francese Gael Monfils con il punteggio di 6-4, 6-4, 3-6, 3-6, 6-2 per raggiungere Rafael Nadal. Ora l’azzurro disputerà la sua prima semifinale agli Australian Open. Ha già giocato una finale del Grande Slam, la scorsa estate, a Wimbledon.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X