Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Rabbia Fiorentina, Pioli e ds contro Var e arbitro - Video

Rabbia Fiorentina, Pioli e ds contro Var e arbitro - Video

FIRENZE. "La partita era quasi finita e sul gol dovevamo essere più bassi con i centrocampisti. Potevamo vincere. Dovevamo stringere i denti e portare a casa i 3 punti, anche soffrendo. E' indubbio che l'arbitraggio è stato decisivo. Sono evidenti gli errori a nostro sfavore". Così l'allenatore della Fiorentina Stefano Pioli al termine della gara pareggiata 1-1 contro l'Atalanta, con i viola ripresi all'ultimo minuto di recupero.

"Io valuto l'arbitraggio in base all'equità: stasera non l'ho vista. Non capisco come Pairetto abbia potuto non vedere il fallo su Astori e quello su Gil Dias. Come mi arrabbio per gli errori miei e dei giocatori, così mi arrabbio per gli errori dell'arbitro - ha detto Pioli -. Gli arbitri dovrebbero essere più sereni e attenti, e poi fischiare con equità. L'atteggiamento dell'arbitro stasera ci ha penalizzato. La responsabilità del pareggio è nostra, ma le situazioni arbitrali non ci sono piaciute per niente".

Poi sulla partita: "Dobbiamo essere più determinati, poteva essere un risultato importante. Chiesa? Ha grande qualità, però dobbiamo lasciarlo crescere. E' normale che possa incontrare delle difficoltà, ma il suo valore è indubbio".

Un pareggio ma soprattutto le decisioni prese dall'arbitro Pairetto e dalla VAR hanno fatto irritare i dirigenti della Fiorentina: "I due punti che abbiamo perso non tornano indietro, gli errori arbitrali ci sono stati. Dobbiamo capire a cosa serve il VAR. Già a Milano abbiamo avuto due episodi a sfavore - ha detto il Direttore Tecnico Carlos Freitas -. Non ho alcun dubbio sui 3 episodi di stasera: erano tutti a favore della Fiorentina. La domanda rimane: a cosa serve la VAR? La verità è che non si può stare zitti davanti a tutto il lavoro fatto in settimana e all'impegno di società, squadra e tifosi".

In casa Atalanta, invece, si è felici per un pareggio agguantato all'ultimo minuto di recupero: "Attaccarsi agli errori arbitrali in questa partita è davvero senza senso - ha detto il tecnico Gasperini - Penso che alla Fiorentina possa andare bene il pareggio vista la partita. E' stato un pareggio meritatissimo: non vincere sarebbe stato difficile da digerire e da spiegare".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X