Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Mancini: stiamo costruendo l’Inter della prossima stagione

Mancini: stiamo costruendo l’Inter della prossima stagione

GENOVA. "La nostra corsa per l'Europa finisce qui". Roberto Mancini sintetizza così la serata al Ferraris. "Questa sconfitta comunque non cambia il nostro futuro, stiamo costruendo per l'anno prossimo". "Pali e traverse e gol annullati per fuorigioco millimetrici sono una fotografia della nostra stagione - ha aggiunto l'allenatore dell'Inter nel dopo gara -. E' inutile dare colpe, io devo solo ringraziare i giocatori per quello che hanno fatto. Purtroppo commettiamo errori che non dovremmo commettere e su questo stiamo lavorando. Sono dell'idea che la squadra abbia la mentalità giusta per vincere ma poi bisogna fare gol quando hai le occasioni". "Credo pero che stasera abbiate visto una partita bellissima. E' vero che sul 2-2  abbiamo commesso un doppio errore, perdendo anche palla a centrocampo, ma il Genoa ha giocato una grande gara oltre che un grande campionato, non dimentichiamolo".

Gasperini è la gioia fatta persona. "Stasera ho una felicità enorme - ha esordito nel dopo gara -. Abbiamo giocato tante belle partite e vissuto tante belle serate ma questa é la serata più bella. Ringrazio i giocatori che hanno esaltato le mie idee del calcio. Nell'intervallo, ad esempio, avevamo due opzioni, una per coprirci un po di più. Ma la squadra ha scelto quella più offensiva, hanno deciso di correre qualche rischio ma cercare a tutti i costi la vittoria, mettendoci più attenzione e corsa". "Credo che questa squadra e questa società meritino attenzione e sostegno per quello che sta facendo. Con poche risorse è arrivata a questo livello, siamo la dimostrazione che il bel calcio si può fare indipendentemente dalla grandi cifre a disposizione. Forse bisognerebbe ridistribuire meglio le risorse". Il futuro di questa squadra è tutto da scrivere: "il Genoa è composto da molti giocatori in prestito - ha detto Gasperini -, le valutazioni sulle singole situazioni dovranno essere ponderate dalla società e non tutte dipendono solo dal Genoa. Sapevamo dall'inizio che la situazione era questa e la accettiamo. Ma l'immagine di Niang che festeggia in campo con le stampelle dimostra che questo gruppo ha dei valori speciali".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X