Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Pamela Prati: «Ho chiesto aiuto a Maria De Filippi, non mi ha mai risposto»

Pamela Prati: «Ho chiesto aiuto a Maria De Filippi, non mi ha mai risposto»

Pamela Prati attraversa un momento difficile e non ne fa mistero in una intervista a Francesca Fagnani per Belve su Raidue. La soubrette e ballerina - Paola Pireddu all'anagrafe, sarda come rende evidente il suo cognome, oggi 63enne, popolarissima in Italia ai tempi del Bagaglino - ammette che nessuno la chiama più per lavorare e che vive con la pensione e con quello che ha guadagnato in passato. Parla di «fatica psicologica» e dice che tanti che potevano aiutarla non l'hanno fatta. Francesca Fagnani le chiede chi e lei fa il nome di Maria de Filippi.  «Ho scritto una lettera a Maria De Filippi che stimo tantissimo - rivela Pamela Prati -  in cui le chiedevo con grande umiltà di darmi una mano. Pur di uscire da quel momento buio, avrei lavorato anche in redazione, anche solo a fare fotocopie. Le ho mandato dei fiori, le ho mandato il mio libro, attraverso il quale  mi avrebbe potuto conoscere meglio. Non mi ha mai risposto».

Nell'intervista l'attrice si racconta senza filtri, parla di Playboy e degli inizi «sexy», dei filmetti erotici e degli anni gloriosi del Bagaglino. Ma racconta anche gli anni neri dell’isolamento dopo la vicenda di Mark Caltagirone.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X