Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società "Sex and the City" torna in tv: ci sarà anche Mr. Big, lo storico fidanzato di Carrie

"Sex and the City" torna in tv: ci sarà anche Mr. Big, lo storico fidanzato di Carrie

Il trailer del revival

«Sex and the City» torna su HBO Max e al fianco di Carrie Bradshaw ci sarà di nuovo Mr. Big. Chris Noth riprenderà la parte dello storico fidanzato che cronicamente entra e esce dalla vita della sex columnist.

Ventitre anni dopo il primo episodio, il nuovo capitolo si intitolerà 'And just like that' e andrà in onda con Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis, tre delle star del cast originale.

Le riprese dei dieci nuovi episodi di mezz'ora ciascuno, scritti da una «writer's room» composta esclusivamente da donne, dovrebbero cominciare a New York quest’estate.

«Sono felice di lavorare di nuovo con Chris in 'And just like that'. Come potrebbe esserci un nuovo capitolo di Sex and the City senza il nostro Mr. Big?», ha detto a «Variety» il produttore esecutivo Michael Patrick King. Secondo HBO Max, la nuova serie seguirà le avventure di Carrie e delle amiche Miranda e Charlotte mentre «navigano il viaggio dalla complicata realtà delle loro vite e della loro amicizia da trentenni all’ancora più complicata realtà della loro vita e della loro amicizia da cinquantenni».

Big, un finanziere straricco, era apparso nelle precedenti stagioni tra alti e bassi nel rapporto con Carrie e solo verso la fine le cose erano cambiate e lui aveva ammesso che lei era la donna della sua vita.

Se Mr. Big ritorna, nel revival non ci sarà Samantha: una scelta che ha fatto discutere e arrabbiare i fan anche se tra Kim Cattrall, che aveva interpretato la parte della stagionata e trasgressiva 'pr', e la Parker non correva buon sangue da tempo. Ci sarà invece un nuovo personaggio, Che Diaz, una comica 'queer' nella cui podcast Carrie è spesso intervistata, a cui darà il volto Sara Ramirez di «Grey's Anatomy».

Basato sui libri della sex columnist Candace Bushnell, «Sex and the City» debuttò nel 1998 su Hbo lanciando i quattro personaggi delle trentenni newyorchesi che navigavano tra carriere, amicizie e la perenne ricerca dell’amore della vita, sempre sfoggiando incredibili abiti haute couture sui vertiginosi tacchi a spillo di Manolo Blahnik. Lo show andò poi avanti per sei stagioni, ritornando infine per due film dopo una pausa di quattro anni.

Nel frattempo la Parker ha girato qualche film e creato una linea di scarpe con George Malkemus, l’ex partner Usa di Manolo, la Nixon ha sfidato Andrew Cuomo candidandosi a governatore di New York, mentre la Davis ha adottato due figli dedicandosi a missioni filantropiche con l'Unhcr in Africa. Quanto a Noth, che di recente ha recitato in "Manhunt: Unabomber" e nella stagione finale di «Tyrant» e nel dramma «The Equalizer» della Cbs accanto a Queen Latifah.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X