Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Drappi rossi: anche i sindaci siciliani dicono no al femminicidio

La facciata di Palazzo delle Aquile a Palermo

PALERMO. Anche i comuni siciliani raccolgono l'appello della Presidente della Camera Laura Boldrini che ha esposto un drappo rosso dal suo ufficio di Montecitorio a sostegno delle iniziative contro i femminicidi.

Una iniziativa condivisa dal sindaco di Catania, Enzo Bianco, presidente nazionale dell'Anci, che ha invitato i sindaci di tutta Italia ad aderire all'iniziativa della Presidente della Camera.

I primi a raccogliere l'appello in Sicilia sono stati il sindaco di Palermo e presidente regionale dell'Anci, Leoluca Orlando, che ha fatto esporre un drappo rosso sul balcone di Palazzo delle Aquile, sede del Municipio, (nel video) e il sindaco di Sambuca di Sicilia Leo Ciaccio, che ha esposto i drappi rossi dai balconi di Palazzo dell'Arpa, sede del Comune che due anni fa ha conferito la cittadinanza onoraria alla Presidente della Camera Laura Boldrini.

Immagini di Marco Gullà

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X