Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società I segreti del mimetismo svelati con il Dna del polpo - Video

I segreti del mimetismo svelati con il Dna del polpo - Video

Sono infatti dotati dei più complessi sistemi nervosi all'interno del mondo degli invertebrati, capace di gestire occhi molto sensibili alla luce, zampe prensili e un sofisticato sistema di mimetizzazione

La mappa del Dna del polpo rivela un patrimonio genetico davvero unico, capace di controllare un sistema nervoso così complesso da generare uno degli esempi di mimetismo più singolari del regno animale. Il risultato si deve a due ricerche condotte in modo indipendente da Caroline Albertin, dell'Università di Chicago, e da Roy Caldwell, dell'Università della California a Berkeley, pubblicati rispettivamente sulle riviste Nature e Plos One.

Polpi e calamari sono predatori molto abili, dimostrano di avere una grande intelligenza e un repertorio comportamentale davvero elaborato. Sono infatti dotati dei più complessi sistemi nervosi all'interno del mondo degli invertebrati, capace di gestire occhi molto sensibili alla luce, zampe prensili e un sofisticato sistema di mimetizzazione.

Analizzando il genoma di alcuni polpi i ricercatori di Chicago sono ora riusciti a individuare nel Dna il segreto che rende così abili questi molluschi. L'arma 'segreta' è in due famiglie di geni, che finora si riteneva esistessero solo nei vertebrati. Lo studio ha inoltre permesso di individuare alcune migliaia di geni specifici esistenti solo in questi molluschi: si tratta di sequenze genetiche che permettono il controllo della pigmentazione e quindi di mimetizzarsi facilmente.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X