Domenica, 07 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Video Sanremo Sanremo, lo sfogo di Gennaro Cannavacciuolo: "Vergogna, teatri chiusi e si pensa al Festival"

Sanremo, lo sfogo di Gennaro Cannavacciuolo: "Vergogna, teatri chiusi e si pensa al Festival"

"Vergogna vergogna vergona! Tutti i teatri d'Italia sono chiusi e si parla continuamente fino alla nausea del Festival del fiore". È lo sfogo dell'attore e cabarettista Gennaro Cannavacciuolo che affida a Facebook il suo punto di vista in merito al prossimo Festival di Sanremo che si terrà dal 2 al 6 marzo.

"Bisogna farlo a tutti i costi e si parla di farlo con il pubblico e se il pubblico non può esserci - continua - con i figuranti speciali pagati da noi, invece di aprire i teatri. Ma stiamo scherzando, ma chi vogliono prendere in giro, e chi soprattutto devono accontentare".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X