Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Video Sanremo Amadeus-Fiorello, debutta la strana coppia del Festival: la gag in tv

Amadeus-Fiorello, debutta la strana coppia del Festival: la gag in tv

La strana coppia Amadeus-Fiorello debutta da Fabio Fazio.

Tra gag, goliardia e una punta di satira politica il conduttore del Festival di Sanremo 2020 e il suo badante 2.0 (come lui stesso si è autoproclamato) sono stati protagonisti di un collegamento con Che Tempo Che Fa su Rai2, che ha fornito un assaggio della complicità che i due metteranno in scena all’Ariston.

«Improvviseremo molto», annuncia Amadeus prestando il fianco alle punzecchiature dell’amico, di Fazio e di Luciana Littizzetto, ancora convalescente in collegamento dalla sua casa di Torino.

«Amadeus mi preccupa - dice allarmato Fiorello -, lui non sa neanche che martedì si comincia. Il consiglio che gli ho dato? Fare qualcosa, provare, vedere la scaletta, invece di stare seduto in platea a non far niente». «Ama - incalza Littizzetto - fai attenzione, il festival è come la giungla del Borneo, piena di mosche tze-tze e serpenti velenosi», aggiungendo poi: «Tranquillo, la Rai è sempre dalla tua parte, fino alle 10 del mattino del mercoledì», alludendo alla diffusione degli ascolti della prima serata. Alla domanda da studio su chi sarà il vincitore del festival, parte la stoccata di Fiorello alle previsioni polemiche via social di Matteo Salvini: «Io lo so, vince un cantante di sinistra».

«Questa è citofonata, ma è bella», ironizza Fazio.

Chiude Amadeus: «Allora tranne Rita Pavone, tutti gli altri».

Non ancora completamente superate le polemiche legate alle frasi sul ruolo delle donne di Amadeus alla prima uscita pubblica, Fiorello ricorda che domani a mezzogiorno c'è un’altra conferenza stampa.

Il conduttore sdrammatizza: «Stavolta la Rai vuole 'briffarmi' dalle 8 di mattina. Ha paura». (ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X