Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Troppi stereotipi sui siciliani nello spot della Lega: scoppia la polemica - Video

Troppi stereotipi sui siciliani nello spot della Lega: scoppia la polemica - Video

MILANO. Uno spot che fa discutere e che mette in evidenza gli stereotipi sui siciliani. E' quello realizzato dalla Lega Lombarda - Lega Nord per il referendum consultivo deliberato dalla Regione, guidata dal leghista Roberto Maroni, per l'attribuzione di ulteriori forme di autonomia, che si svolgerà il prossimo 22 ottobre.

Lo spot sembrerebbe un richiamo al film "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto" di Lina Wertmuller con Giancarlo Giannini e Mariangela Melato. Ma il modo in cui viene presentato il siciliano protagonista della pubblicità sta facendo discutere.

L'uomo infatti, parla in dialetto e indossa una camicia aperta con tanto di collana d'oro in bella mostra. Il Pd ha già chiesto che i video, pubblicati al momento soltanto sui social network ma che successivamente verranno mandati in onda anche in televisione, siano ritirati.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X