Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Ex Pip, Fincantieri e viadotto: Palazzo dei Normanni sotto assedio

Ex Pip, Fincantieri e viadotto: Palazzo dei Normanni sotto assedio

PALERMO. Palazzo dei Normanni sotto assedio. Questa mattina manifestazione degli ex Pip e di alcuni operai della Fincantieri. I precari sono in attesa della votazione all’Ars dell’articolo 71 che prevede un piano di fuoriuscita dal bacino per i circa 2800 persone. La norma prevede che ogni Pip guadagni 830 euro lordi mensili. Ogni Pip avrà un voucher di 10 mila euro l’anno. Potrà decidere di fuoriuscire dal bacino e spendere il suo voucher per avviare una sua attività in proprio.

Anche un gruppo di operai del Cantiere Navale di Palermo ha manifestato davanti Palazzo dei Normanni contro lo stralcio dalla finanziaria regionale di un emendamento che prevedeva di stanziare circa 15 milioni di euro (fondi ex Espi) destinati alla costruzione del bacino di carenaggio da 80 mila tonnellate all'interno dello stabilimento siciliano di Fincantieri.

Presente anche una delegazione dei sindaci del palermitano, che protestano per la chiusura del viadotto Himera.

Intervista a Luigi Favari, sindaco Valledolmo 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X