Martedì, 25 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia A "C'è posta per te" la madre rinnega i figli, poi ci ripensa: il web contro Nunzia

A "C'è posta per te" la madre rinnega i figli, poi ci ripensa: il web contro Nunzia

ROMA. Ha scatenato le ire e l'indignazione del web la storia andata in onda durante la puntata di sabato 25 febbraio a "C'è posta per te".

Cristian, 21 anni e Caterina, di 18 (non presente) hanno contattato la trasmissione condotta da Maria De Filippi per ritrovare la loro madre che li ha abbandonati tre anni prima con un sms che recitava così: "Dove sono adesso io sto bene, non cercarmi, occupati di mia sorella, cerca di studiare”.

Cristian ricorda di aver vissuto in una famiglia felice: "Avevamo avuto un brutto colpo – anche da un punto di vista economico – quando papà se n'è andato". All'epoca lui aveva 10 anni. Il padre non passava il mantenimento, la madre aveva trovato lavoro come badante e i nonni li aiutavano.

"Io non ho mai capito perchè ci ha abbandonato, perchè non ci ha portato con lei”, ha detto il ragazzo che in studio era insieme alla sua fidanzata, Lusy, da cui aspetta un bambino.

Dopo l'arrivo in studio insieme al suo nuovo compagno, Nunzia (la madre) resta impassibile e conclude l'intervento con la frase choc: “Io li ho presi con me quando erano piccoli, li ho cresciuti come se fosse figli miei. Io li ho amati molto”.“Comunque Maria, io non voglio più avere niente a che fare con loro – prosegue Nunzia – Ho passato 40 anni di inferno in quella casa. Per me si può chiudere la busta. Si è comportato male anche Christian. Da tre anni sto bene, ho un nuovo marito. Stop”.

La sua durezza ha scioccato il pubblico e la stessa Maria de Filippi. Dopo i vari tentativi di convincimento, davanti alle lacrime e alle suppliche del ragazzo, Nunzia decide di uscire dallo studio con il compagno per consultarsi sulla questione.

Poi il colpo di scena. Nunzia rientra e decide di aprire la busta riabbracciando suo figlio. Una decisione che però non placa le polemiche sul web dove continuano gli insulti contro il comportamento ambiguo della madre.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X