Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Monti che sorridono e tante caprette: arriva sul grande schermo "Heidi" - Video

Monti che sorridono e tante caprette: arriva sul grande schermo "Heidi" - Video

Una clip

ROMA. Una ragazzina gioiosa e sensibile, un nonno burbero ma dal cuore grande, i monti che sorridono, tante caprette e il sapore del latte appena munto: probabilmente saranno in pochissimi a non conoscere la storia di Heidi, che da domani arriverà sui grandi schermi per la regia di Alain Gsponer.

Non c'è dubbio che questo adattamento - tratto fedelmente dai romanzi di Johanna Spyri - farà la felicità di bambini e forse anche dei loro genitori, magari cresciuti con il celebre cartone che Hayao Miyazaki realizzò negli anni '70. Tra un paesaggio mozzafiato, molti sorrisi e qualche primo piano di tenere caprette, nel film infatti c'è davvero un condensato di buoni sentimenti, unito al potere di una storia dal sapore universale e senza tempo.

In questa operazione cinematografica non resta certo in secondo piano l'ottima performance nei panni del nonno Almohi di Bruno Ganz al fianco di Anuk Steffen.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X