Giovedì, 28 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Sputa in faccia a Gesù, polemica sulla serie "House of cards" - Video

Sputa in faccia a Gesù, polemica sulla serie "House of cards" - Video

NEW YORK. Di nuovo nell'occhio del ciclone la serie tv "House of cards".

In una scena Frank Underwood, il presidente degli Stati Uniti che ha conquistato la Casa Bianca con intrighi e omicidi, si confessa in chiesa e, vedendosi rifiutare il perdono, sputa in faccia a Gesù Cristo. Ad interpretare il ruolo, l'attore Kevin Spacey.

Per molti si è trattato di un'offesa alla sensibilità religiosa.

Il direttore Raiuno, Giancarlo Leone, ha comunque cercato di giustificare l'accaduto: "Io non credo che la televisione debba essere l’antibiotico del mondo, ma credo debba essere in grado di raccontarlo in tutte le sue sfaccettature, anche negli aspetti più controversi e anche quando questi non ci soddisfano o, addirittura, possono crearci un impatto negativo. I racconti non sono fatti per piacerci o meno, ma per essere raccontati".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X