Lunedì, 01 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Oscar, sui social vince American Sniper - Video

Oscar, sui social vince American Sniper - Video

ROMA. Ci sono le statuette dell'Academy e quelle dei social e non sempre vanno d'accordo. Archiviata la notte degli Oscar ecco i post Oscar, secondo l'analisi delle interazioni social sviluppate dall'agenzia di comunicazione Way To Blue.

Il miglior film secondo i social non è, infatti, l'intima black comedy Birdman di Inarritu, che ha registrato comunque ottimi riscontri, ma American Sniper diretta da una delle più grandi icone del cinema, Clint Easwood.

Poker per "Birdman", quarta statuetta per l'italiana Canonero: tutti i volti dei trionfatori agli Oscar - Foto

Anche il premio al Miglior Regista non ha soddisfatto i social media, i quali anche questa volta, non davano per vinto il regista messicano di Birdman, Inarritu, ma Richard Linklater di Boyhood, e anche con un notevole distacco di voti.

Dati interessanti si registrano anche sul premio della brava Patricia Arquette, unico premio per Boyhood; la vittoria dell'attrice americana, non era così scontata prima della premiazione anzi, sembrava che la vera favorita fosse la sempreverde Meryl Streep, strega in Into the Woods. I piani sono cambiati dopo la premiazione in cui assistiamo ad una notevole
crescita di voti e buzz, tanto da mettere tutti al proprio posto, aggiudicandosi a pieni voti il primo Premio Oscar della sua vita.

Il tributo della pop star Lady Gaga al musical The Sound of Music, si è aggiudicato il momento top che l'anno scorso era andato al selfie delle star.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X