Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Joaquin Phoenix al cinema con "The Master"

Joaquin Phoenix al cinema con "The Master"

Esce oggi nelle sale
cinematografiche italiane l'attesissimo «The Master», di Paul
Thomas Anderson, e il suo protagontista Joaquin Phoenix rivela all'edizione italiana di
Rolling Stone com'è stato interpretare il ruolo di Freddie, un
concentrato di aggressività, frustrazione sessuale, alcolismo,
insicurezza, paranoia. «Un personaggio con infinite possibilità
da esplorare. Non sapevo dove mi avrebbe portato. Mi sono detto
che lo avrei scoperto strada facendo, cercandolo. Con altri
personaggi ti capita di sapere in ogni momento cosa pensano e
provano, qui no. Freddie è solo impulso, come un animale.
Interpretarlo è stato eccitante, ma anche spaventoso e
pericoloso. E, ovviamente, mi ha spinto la possibilità di
lavorare con Paul (Thomas Anderson ndr) e Phil (Philip Seymour
Hoffman, ndr). Ci sono tanti registi dotati di una visione, ma
Paul ha un'immaginazione senza limiti, e ti fa lavorare duro
perchè ha tantissime idee. Insomma, morivo dalla voglia di fare
questo film». Quello che colpisce della tua prova in The Master è
l'intensità, l'assoluta accettazione del rischio, l'abbandono al
progetto registico. Sopra il trailer della pellicola.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X