Sabato, 21 Settembre 2019

Aeroporto di Birgi, sit-in a Palermo del comitato "Se volo voto": presente il sindaco di Trapani

Difendono l’aeroporto di Birgi e hanno fatto sentire la loro voce dinanzi il palazzo della Regione a Palermo. Sono i rappresentanti del comitato “Se volo voto” che oggi hanno manifestato a Palazzo D’orleans per incontrare il presidente della Regione Nello Musumeci.

L’incontro era stato chiesto nelle scorse settimane al governatore nel corso degli stati generali sul turismo tenuti ad Erice per fare il punto sull’aeroporto di Birgi. I componenti del comitato, che ha raccolto circa 26 mila firme a salvaguardia del “Vincenzo Florio”, chiedono che l’aeroporto venga salvato.

Dopo l’addio di Ryanair, infatti, Birgi è in netta perdita, con i voli ridotti al minimo e con una governance in difficoltà. La Regione inoltre non ha ancora le idee chiare per risollevare la società di cui è proprietaria al 99,9% e che va verso la liquidazione.

Oggi presente alla protesta anche il sindaco di Trapani.

Intervista a Giacomo Tranchida, sindaco di Trapani

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X