Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Confcommercio, Sangalli: in Sicilia chiusi 3mila negozi in 6 mesi - Video

PALERMO. «Nei primi sei mesi dell'anno in Sicilia hanno chiuso definitivamente l'attività oltre 3 mila esercizi al dettaglio mentre sul fronte del credito, il 70 percento delle imprese del terziario non ottiene i finanziamenti rischiesti». Lo ha detto il presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli, intervistato nel video, stamattina a Palermo per un'iniziativa di Terziario Donna LAB 2016. «Occorre potenziare le infrastrutture e spendere bene le risorse dei fondi strutturali europei, riqualificare le città e puntare sul turismo che in quest'area non è adeguatamente valorizzato».

«Il pizzo è ancora una piaga grave, stiamo facendo il giro d'Italia per rilanciare la cultura della legalità. Oggi si deve denunciare perchè è un valore politico e morale, si può e conviene. Proprio ieri nel corso di nostra assemblea a Roma, ho ricordato la vicenda di un ristoratore che ha denunciato, dichiarando espressamente questa sua rinuncia a pagarlo e finalmente anche i media lo hanno riportato», ha concluso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X