Domenica, 19 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Il premio "Mimì La Cavera" a Irritec, Nino Castiglione e Ludwig - Video

PALERMO. Irritec Spa, Nino Castiglione Srl e Ludwig Srls sono le aziende che si sono aggiudicate la prima edizione del premio "Mimì La Cavera", organizzato da Confindustria Sicilia e intitolato allo storico leader degli industriali siciliani.

"Le aziende premiate oggi in nome di Mimì sono la testimonianza concreta che si può fare - ha detto il presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante - Imprenditori veri, competitivi, che ogni giorno si confrontano sui mercati, unico reale banco di prova per chi fa impresa. Ma per far crescere la manifattura bisogna costruire un ecosistema basato sull'innovazione e definire una politica economica senza più rendite sul fronte della finanza pubblica. In una sola parola, un mercato normale".

La Irritec è stata premiata "per aver saputo coniugare ricerca, innovazione e sviluppo ambientale, rivoluzionando il concetto stesso di irrigazione; tra le prime aziende ad aver introdotto in Italia 40 anni fa prodotti per l'irrigazione a goccia, è diventata un punto di riferimento per il settore in campo internazionale, contribuendo alla tutela dell'acqua, oro bianco del terzo millennio".

Alla Nino Castiglione è andato il 'premio marchio storico' per "avere avuto la capacità di portare avanti per quasi un secolo un progetto imprenditoriale che coniuga cultura del luogo e tipicità di prodotto, modernità e tradizione, passione e tecnologia, dove si opera a livello industriale ma secondo i principi di un tempo, nel rispetto del mare e della tradizione della pesca: strettamente ancorata alla titolarità familiare, custodisce maestranze locali cresciute pescando il tonno rosso del Mediterraneo".

Il Premio 'start up' alla Ludwing "per avere creato uno strumento intelligente, innovativo e intuitivo, pensato per aiutare a scrivere in lingua inglese, correttamente e facilmente: un motore di ricerca linguistico made in Sicily che, oltre alle regole grammaticali della lingua, applica la semantica utilizzando frasi e modi di dire recuperati da diverse fonti madrelingua".

immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X