Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Incontro a Palermo con Cahen, pioniere della videoarte internazionale

Incontro a Palermo con Cahen, pioniere della videoarte internazionale

PALERMO
Appuntamenti
Oggi alle 17 a palazzo Bracinforte ci sarà un incontro con Robert Cahen. Di origine francese, Robert Cahen è uno dei pionieri della videoarte internazionale. Ha studiato Musica al Conservatoire National Supérieur de Musique de Paris e realizzato dal 1971 a oggi un ricco corpus di film, opere video, installazioni, ottenendo premi e riconoscimenti in tutto il mondo, in una ricerca che combina suono, arti, fotografia, cinema e danza, alla ricerca di un ritmo poetico e di una riflessione originale sul tempo e sull’immagine. Introdotto dal video Corps flottant, l’incontro è condotto da Sandra Lischi, docente di cinema e videoarte all’Università di Pisa che sull’artista ha pubblicato il volume Il respiro del tempo. Cinema e video di Robert Cahen.

Da sentire
La musica che si fa rock. E quando si fa rock, ha un solo nome: Led Zeppelin. Ed è una serata omaggio al mito della band di Robert Plant quella che ha organizzato oggi alle 22 il Morrison, il locale del centro storico di Palermo che omaggia sin dal nome il leader dei Doors, in piazzetta delle Vergini (raggiungibile o da via Maqueda – salita Castellana - o da corso Vittorio Emanuele). Sul palco saliranno gli Swan Song, ovvero Angelo Sicurella, Ferdinando Piccoli, Davide Consales e Marcello Castellucci, che faranno ascoltare brani come “Stairway to heaven”, “Immigrant song”, “Whola lotta love” e tanti altri.
-
Oggi al Dorian sarà “Ligabue Day”. Andrea Failla Mulone alla voce, Paolo Turdo e Giorgio Nucifora alle chitarre, Giorgio Di Maio al basso e Piero Sciortino alla batteria porteranno i clienti del locale dentro il mondo del cantante di Correggio, snocciolando vent’anni di successi a tutto rock: “Certe notti”, “Piccola stella senza cielo”. “Tra palco e realtà”, “Questa è la mia vita”, “Balliamo sul mondo” e tante altre.
-
Oggi alle 21 al teatro Finocchiaro ci sarà il concerto di pianista Stefano Reali che si esibirà con gli spartiti di Enno Morricone. Sul palco con lui Giorgio Rosciglione e Flavia Astolfi. Biglietti 21,50 – 16,50 euro.
-
Oggi alle 21,35 al Blue Brass al Ridotto dello Spasimo ci saranno Lello Analfino, Salvatore Pizzuro e l’orchestra Jazz Siciliana. Biglietti 15 – 7 euro.

Da leggere
Oggi alle 18 al Mondadori Multicenter ci sarà la presentazione del libro “Crimini al Microscopio” di Paola di Simone. Ingresso libero.
-
Oggi all’Auditorium Rai di viale Strasburgo alle 18 ci sarà la presentazione del libro “Riscrivi la tua vita” di Daniele Cutroni. Ingresso libero.

A teatro
Oggi e domani alle 21.30, domenica alle 18.45 al teatro Agricantus arriva Paride Benassai con lo spettacolo “Quando Dio e San Pietro fecero visita a Palermo”. Biglietti 18 – 16 euro.
-
Oggi al teatro Lelio alle 21,30 arriva lo spettacolo “Le parole di Oriana”, ispirato alla vita della Fallaci, celeberrima giornalista. Biglietti 20-10 euro.
-
Oggi e domani alle ore 21.00, domenica 22 novembre alle 17.30, martedì 24 novembre alle 21.00, mercoledì 25 e giovedì 26 novembre alle 17.30, venerdì 27 e sabato 28 alle 21.00 e domenica 29 novembre alle 17.30 arriva al teatro Biondo di via Roma lo spettacolo "Still Life". Saranno affrontati i temi dell’omofobia e delle discriminazioni.

Mercatini di Natale
Fino al 6 gennaio sarà allestito il Mercato di Natale di via Praga 46. Sarà possibile acquisare idee regalo e oggetti per la decorazione. Gli stand saranno aperti dalle 10 alle 24. Ingresso libero.

Da vedere
Nella sala delle Armi dello Steri è in corso fino al 19 dicembre la mostra multimediale “Unescosites”. I monumenti siciliani patrimonio dell’Umanità sono visitabili con gli artglass. Dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 19,30 . Biglietti 3-7 euro.
-
Al teatro Biondo fino al 31 dicembre ci sarà la mostra “Facevano teatro – Cimeli e memoria dai teatri palermitani della Belle Epoque”. In esposizione abiti, biglietti e locandine provenienti dalla collezioni private di Umberto Cantone, Roberto Lo Sciuto e Aldo Maria Caruselli e dal museo del costume di Mirto. Da martedì a domenica nelle ore 10-13 e 16-19.
-
Al Tepidarium dell' Orto Botanico di via Lincoln è possibile visitare la mostra fotografica Dalla parte dell' Orto che raccoglie trenta scatti di Giovanni Pepi dedicati al sito accademico, a due passi dalla sede del Giornale. L’allestimento è visitabile fin oltre l' Epifania, ad ingresso libero negli orari di visita dell' Orto Botanico.
-
Torna al Castello a mare di Palermo, il pittore palermitanoFrancesco Anastasi con una mostra composta da 21 tele che durerà per tutto l’autunno. Ingresso gratuito da via Filippo Patti 2.
-
A Palazzo Sant'Elia di via Maqueda è possibile visitare la mostra che raccoglie le ottantasei opere della collezione della Banca Popolare di Vicenza visitabile fino a mercoledì 6 gennaio da martedì alla domenica dalle 10 alle 18,30, tranne giorni festivi. Le opere sono di Filippo Lippi, Giovanni Bellini, Jacopo Bassano, Tintoretto, Caravaggio, Tiepolo. Ingresso libero.
-
Il Museo Civico di Castelbuono, ospita fino al 19 novembre, due mostre: “As unreal as everything else”di Seb Patane e “Grand Hotel ed des Palmes” di Luca Trevisani, a cura di Laura Barreca e Valentina Bruschi. La prima presenta un nuovo video sulla pratica dei Book Club, gli incontri dove i membri del gruppo si riuniscono per discutere di un libro scelto. La mostra di Trevisani fa parte di un progetto complessivo sul rapporto uomo-natura E si sviluppa su un lavoro di ricerca durato diversi mesi, con il Museo Minà Palumbo, a partire dalla collezione botanica e dall’erbario ottocentesco.
-
Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.

CATANIA
Appuntamenti
L’Arcivescovo di Catania, sua eccellenza reverendissima monsignor Salvatore Gristina, si recherà oggi in visita pastorale a Etnapolis, in occasione del decimo anniversario della struttura. L’appuntamento è alle ore 17, quando monsignor Gristina sarà accolto dal direttore di Etnapolis, Alfio Mosca, e daPadre Pasquale Munzone, parroco a Belpasso nelle chiese del Corpus Domini di Contrada Palazzolo e di Santa Maria delle Grazie, e cappellano di Etnapolis, dove ogni domenica alle 12.15 nell’apposita cappella celebra una Messa che riunisce ogni settimana circa 200 fedeli. Dopo un incontro in Direzione, dove l’Arcivescovo sarà accolto dalla famiglia Abate, dal sindaco di Belpasso, Carlo Caputo, e da una rappresentanza di dipendenti, collaboratori e personale della struttura impegnati nella gestione, manutenzione, logistica e vigilanza di Etnapolis, monsignor Gristina sarà in galleria dove incontrerà famiglie e visitatori di passaggio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X