Giovedì, 21 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Biennale d’Arte, a Palermo cala il sipario sulla seconda edizione - Video

Biennale d’Arte, a Palermo cala il sipario sulla seconda edizione - Video

 

PALERMO. Si è conclusa con la cerimonia di premiazione al Politeama di Palermo la seconda biennale d’arte internazionale, che dall’11 al 25 gennaio ha accolto circa 1000 artisti contemporanei, pittori e scultori, provenienti da tutto il mondo.

Promossa da EA EDITORE e patrocinata dalla Regione Siciliana , questa seconda edizione  ha avuto un  Testimonial d’eccezione,  il critico Vittorio Sgarbi, che ha dichiarato apertamente il proprio interesse per la biennale palermitana, subito dopo quella di Venezia.

La manifestazione è apparsa ancor più grande rispetto alla prima edizione ed ha avuto a disposizione più sedi espositive: il loggiato San Bartolomeo, il palazzo Sant’Elia, la sezione Expo al Reale Albergo delle Povere e appunto il Teatro Politeama.

La cerimonia di premiazione  è stata presentata da Piero Chiambretti ed è stata impreziosita dallo spettacolo musicale di Gino Paoli accompagnato dal pianista Danilo Rea e dalla presenza dei critici d’arte prof. Paolo Levi e Sandro Serradifalco. Quest’ultimo direttore artistico della Biennale.

I due artisti vincitori della sez. pittura, Alexander kanesky,  e scultura, Gianfranco Giorni, si sono aggiudicati un premio in denaro da 10 mila euro , mentre il primo classificato nella sezione fotografia, Paolo Santoro,  avrà finanziata una monografia di 100 pagine con una tiratura di mille copie. Ad assegnare i premi sono stati  i visitatori, insieme a una giuria composta da esperti d’arte.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X