Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Pescherecci di Mazara sequestrati, l'appello dei familiari: "Liberate i nostri marinai"

Pescherecci di Mazara sequestrati, l'appello dei familiari: "Liberate i nostri marinai"

"Liberate i nostri marinai". E’ il messaggio che i familiari dei 18 pescatori di Mazara del Vallo presi in ostaggio in Libia lo scorso primo settembre, stanno mandando direttamente da Roma dove da giorni sono in perenne sit-in davanti Palazzo Chigi.

Muniti di striscioni e magliette con scritto "Liberateli subito", come mostrato nel video, i familiari hanno raggiunto Roma e vi rimarranno in sit-in fino alla risoluzione della vicenda. Anche oggi la protesta davanti Palazzo Chigi.

© Riproduzione riservata

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X