Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Blutec si riconverte per produrre dispositivi sanitari: il progetto di Meccatronica

Blutec si riconverte per produrre dispositivi sanitari: il progetto di Meccatronica

Lo stabilimento Blutec di Termini Imerese, ex Fiat, come hub tecnologico per la produzione di dispositivi e macchinari di alta tecnologia per l’intero sistema sanitario della Sicilia e non solo.

È l’idea lanciata da Meccatronica e precisamente dal presidente Antonello Mineo che sta avviando un confronto con istituzioni, commissari e sindacati per poter dare un’accelerata al progetto.

“Sono al lavoro con le filiari strategiche verticali – dice Mineo a gds.it – di Meccatronica che stanno progettando e prototipando le attrezzature necessarie per i presidi sanitari covid. Termini Imerese rappresenterebbe un hub tecnologico importante, un’opportunità per tutti”.

“Ho ricevuto il presidente del distretto produttivo della Meccatronica che mi ha esposto un progetto di produzione di presidi sanitari che potrebbero essere realizzati nell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Come assessorato alle Attività produttive siamo pronti ad accogliere ed esaminare tutte le proposte e le idee per fronteggiare l’emergenza Covid-19 ed aiutare il nostro tessuto produttivo ma è indispensabile in questa fase non fare fughe in avanti. Ho pertanto invitato il distretto Meccatronica a scrivere agli amministratori di Blutec per avviare un confronto e nel caso di riscontri positivi saremo immediatamente pronti ad attivarci per coinvolgere tutti gli attori istituzionali e le parti sociali” ha affermato l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano.

Video di Marco Gullà.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X