Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Il 25 novembre 2005 moriva George Best, il "quinto Beatle"

Il 25 novembre 2005 moriva George Best, il "quinto Beatle"

Il 25 novembre 2005, 14 anni fa, moriva George Best, calciatore che legò il suo nome a quello del Manchester United. Conosciuto come il quinto Beatle per il suo caratteristico caschetto, Best trascorse 11 anni con la squadra durante i quali conquistò una Coppa Campioni nel 1968. Nello stesso anno vinse anche il Pallone d'oro.

Molti i problemi di salute di cui soffrì dopo il ritiro, causati dalla sua dipendenza dall'alcol. Dovette subire per questo un trapianto di fegato, tre anni dopo il quale morì. Le sue ultime parole furono proprio "Non morite come me. La mia condizione sia da monito per tutti voi".

Conosciuto per i suoi dribbling e la sue tecniche straordinarie, è però uno dei pochi giocatori a non aver mai disputato un Mondiale: l'Irlanda infatti non si qualificò mai. Personalità controversa, per sua stessa ammissione dedicò la vita a donne, alcon e automobili. L'aeroporto di Belfast è intitolato a lui.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X