Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Da metaverso a bleisure, il viaggio diventa ibrido

Da metaverso a bleisure, il viaggio diventa ibrido

MILANO - Spazio ai trend più caldi, dal metaverso alla realtà aumentata, fino al 4.0 e ai nomadi digitali. Il Travel sta vivendo una fase di grandi cambiamenti e la prossima edizione della Borsa Internazionale del Turismo Bit (12-14 febbraio 2023 - Allianz MiCo-FieramilanoCity) presentata oggi, si adegua ancora di più per creare o rafforzare le relazioni e aggiornare le proprie conoscenze, per supportare con efficacia gli operatori e viaggiatori nella loro evoluzione. "Dopo i due anni di pandemia durante i quali tutto il comparto ha avuto grandi difficoltà, il 2022 ci dice che c'è una ripartenza ma dobbiamo essere assolutamente pronti per fare meglio nel 2023", ha detto la ministro del Turismo Daniela Santanchè in conferenza stampa, allestita alla Fondazione Rovati di corso Venezia a Milano, nuovo spazio museale appena aperto con reperti etruschi e opere di arte contemporanea. Una scelta non casuale, come ha ripetuto anche l'Ad di Fiera Milano Luca Palermo, per sottolineare il forte connubio tra turismo e cultura . I dati e le previsioni fanno comunque pensare in modo ottimistico. "Se il 2022 è stato l'anno della ripartenza - ha detto l'ad Palermo - nel 2023 le previsioni per l'Italia sono un +30% del turismo internazionale". Numeri confermati anche dai primi riscontri sulla prossima edizione della Borsa, marketplace mondiale per il prodotto Italia, e che riunisce sotto un unico tetto un'ampia rappresentanza di tutte le filiere, dalle Regioni italiane agli Enti del Turismo esteri, dai Consorzi agli operatori privati, l'hôtellerie o i vettori. Tre aree Leisure, BeTech e MICE Village un'ampia rappresentanza con il meglio di un'offerta pronta a rispondere alle nuove esigenze dei viaggiatori. Se mancheranno Paesi come la Cina, per la pandemia, o la Russia, per il conflitto in corso, si preannunciano presenze particolarmente numerose, nell'ordine, da USA, Spagna, Francia, Canada e Germania. Tra gli altri mercati più rappresentati si segnalano Polonia, Brasile, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Paesi Bassi.
    La grande attenzione verso la sostenibilità, che fa ormai parte del Dna di Fiera Milano, sarà il leitmotiv di Bit 2023 con proposte per un viaggiatore sempre più attento, che vuole vivere la destinazione non "da turista", ma con lo stesso rispetto e autenticità dei locali. Le grandi tendenze saranno protagoniste di appuntamenti quali Territori e Metaverso, un'analisi di come l'esperienza virtuale possa fare da apripista al mondo reale, oppure, in ottica slow, sostenibile e naturalistica. Non mancheranno approfondimenti nei segmenti più promettenti come L'era del bleisure, la fusione tra affari e tempo libero, una formula di viaggio ibrida che sta vivendo un grande revival dopo la pandemia. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X