Domenica, 16 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Da Fontana a Mirò in mostra Tornabuoni Arte a Firenze

Da Fontana a Mirò in mostra Tornabuoni Arte a Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 03 DIC - Fontana, Campigli, Fattori, de Chirico e Mirò: sono alcuni degli artisti presenti nella mostra annuale di Tornabuoni Arte, visibile fino al 26 novembre 2022.
    Una cinquantina le opere raccolte nell'esposizione, intitolata 'Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2022'.
    La mostra ha una sezione dedicata ai maestri dell'arte figurativa italiana della prima metà del Novecento come Plinio Nomellini con il suo Pastore con gregge e pecore (1900-1910), Savinio rappresentato da Apparition du Printemps del 1929 o Massimo Campigli con un affresco riportato su tela, Venezia - Gita in barca, del 1941. Presente anche Giorgio de Chirico con Piazza d'Italia, Lucio Fontana con cinque suoi capolavori come, fra tutti, Concetto spaziale, Attese, 1965-66, dove l'azione solenne di quattro tagli si imprime sulla tela rossa. Per l'Arte povera, in mostra Non resto non parto non parto non resto di Alighiero Boetti, del 1979, realizzata con la penna biro e Senza titolo (2010-2011) di Jannis Kounellis. Chiude l'esposizione, una sezione dedicata agli artisti internazionali: da Wassily Kandinsky con Communiqué, del 1936, al Femme dans la nuit di Joan Mirò (1966). Da giovedì 16 dicembre, un'ulteriore selezione di circa trenta lavori pubblicati nel volume 'Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2022' saranno in mostra nella sede di Milano della Tornabuoni Arte.
    Presentando la rassegna il fondatore Roberto Casamonti ha annunciato entro febbraio 2022 l'apertura di un'altra galleria d'arte in via Tornabuoni a Firenze: ospiterà opere di arte antica.. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X