Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Enit: Roberta Garibaldi nuova a.d., Albeggiani "amareggiato"

Enit: Roberta Garibaldi nuova a.d., Albeggiani "amareggiato"

Viaggi
© ANSA

dell'inviata Cinzia Conti) (ANSA) - ROMA, 12 OTT - Orgogliosa, appassionata e vera esperta da moltissima anni sul campo. La professoressa Roberta Garibaldi è la nuova amministratrice delegata dell'Enit.
Designata dal ministro Massimo Garavaglia prende il posto di Giuseppe Albeggiani per guidare l'ente nazionale del turismo italiano in un momento molto difficile ma anche con grande ansia di ripartenza.
"Sono certamente orgogliosa per la nomina, riconoscimento di un lavoro che svolgo da tempo con passione, sia in ambito accademico, sia in numerosi progetti nazionali e internazionali e ringrazio per la fiducia il ministro del turismo Massimo Garavaglia e il presidente di Enit Giorgio Palmucci" dice all'ANSA subito dopo l'annuncio. E aggiunge: "Ovviamente è per me anche una grande responsabilità, che affronterò con dedizione, cercando sempre di favorire un approccio data driven e partecipato".
Professoressa di Tourism Management all'Università degli Studi di Bergamo, da più di 20 anni si occupa professionalmente di turismo, in ambito accademico e istituzionale. Svolge attività di ricerca, formazione e consulenza, seguendo progetti applicati per lo sviluppo delle destinazioni e delle reti di turismo in Italia e nel mondo. E' relatrice ai principali convegni a livello mondiale, da Unwto - agenzia per il turismo delle Nazioni Unite- al World Economic Forum di Davos ed è in molteplici comitati scientifici ed associazioni nazionali ed internazionali. È autrice di numerosi libri e articoli scientifici. Da diversi anni si è dedicata, in particolare, al turismo enogastronomico, curando il Rapporto Annuale sul Turismo Enogastronomico Italiano.
"Il turismo enogastronomico - spiega ancora all'ANSA - è sicuramente un asset importante, ma promuovere il brand Italia, un brand straordinario da esportare nel mondo, significa offrire un'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale, che rappresenta l'essenza del nostro Paese: la Bellezza. L'obiettivo del lavoro di Enit è valorizzare un territorio unico al mondo, con i suoi patrimoni materiali e immateriali, in tutte le loro sfaccettature".
Infine per quanto riguarda il suo essere donna in una posizione di vertice così importante conclude: "Credo nelle quote rosa, ovviamente, ma credo che siano principalmente professionalità e competenza".

Disappunto e amarezza sono stati espressi dal suo predecessore in serata. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X