Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Al via Roma Jewelry Week e il green pass diventa gioiello

Al via Roma Jewelry Week e il green pass diventa gioiello

Viaggi
© ANSA

ROMA - Preziosi ciondoli porta green pass e gioielli d'autore realizzati dalla Neo-Scuola Orafa Romana, fanno parte della prima edizione della Roma Jewelry Week (RJW), una serie di mostre diffuse e talk che invaderanno il cuore della capitale da via Margutta a Campo Marzio, fino al Nobil Collegio Sant'Eligio, dall'11-17 ottobre.
    La manifestazione si pone l'obiettivo di valorizzare e diffondere la cultura del gioiello contemporaneo d'autore e delle realtà orafe storiche, con il patrocinio del I Municipio di Roma, della Camera di Commercio Italo-americana a New York.
    L'evento è promosso dall'associazione Incinque Open Art Monti di Monica Cecchini. Oltre 130 i designer internazionali esporranno le loro creazioni. Nella RJW saranno protagoniste anche l'archeologia e l'antica architettura romana, che rappresentano un palcoscenico ideale per i gioielli.Tra gli obiettivi c'è infatti anche quello di coinvolgere i visitatori in tour di visite guidate, organizzate per far conoscere la stretta relazione tra storia e aneddoti della nostra città e l'antica arte orafa. I percorsi sono stati organizzati in base ai rioni di Roma, ciascuno con una sua identità di carattere artistico, architettonico, urbanistico, che verrà narrata da guide specializzate.
    All'interno del programma della RJW, tra gli otto tour proposti, figura un itinerario che accomuna la tradizione di un territorio ricco di storia con la ricerca di nuovi linguaggi dell'esperienza di maggiore longevità per il mondo del gioiello: la scuola romana delle arti orafe. Officine di Talenti Preziosi collabora alla manifestazione nel divulgare la cultura del gioiello, grazie all'attività promossa da Marina Valli, presidente dell'associazione no profit, con l'ausilio di Gioia Capolei, vicepresidente, entrambe designer di gioielli e docenti, ancor più promotrici di un lavoro di riunificazione e collante per ricostituire nel territorio romano il valore della cultura di progetto nel gioiello. Gli autori dei preziosi si presenteranno al pubblico con la curatela di Claudio Franchi, argentiere e storico dell'arte, il quale elaborerà i testi critici delle opere. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X