Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Viaggio controcorrente, Gam Torino sostiene Candiolo

Viaggio controcorrente, Gam Torino sostiene Candiolo

Viaggi
© ANSA

TORINO - La cultura 'cura' l'anima, ma anche il corpo, grazie al sostegno che può dare alla ricerca. È il pensiero che sottende l'innovativa mostra 'Viaggio controcorrente. Arte italiana 1920-1945' con la quale la Gam di Torino riapre dopo le chiusure dovute al Covid. La metà del provento della vendita dei biglietti andrà alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro.
    La mostra, in programma dal 5 maggio al 12 settembre, propone 128 opere dei maggiori artisti italiani dell'epoca provenienti da 3 collezioni: quella privata dell'avvocato Giuseppe Iannaccone e quella di Gam e Galleria Sabauda. Numerosi gli artisti esposti, tutti accomunati da una ricerca artistica 'controcorrente' rispetto alla rigida visione di marchio fascista del tempo, come De Pisis, Rosai, Gustoso, Masai, Chessa, Levi, Menzio, Fontana Treccani, Vedova, Pirandello Scipione, Boswell e tanti altri.
    Oltre all'avvocato Iannaccone, e ai vertici dei due musei torinesi, alla presentazione oggi erano presenti la sindaca Chiara Appendino e la presidente dell'istituto di Candiolo, Allegra Agnelli. Un contributo video è stato inviato dal ministro Dario Franceschini che ha definito la mostra un 'esempio di arte al servizio della comunità. "Con questa straordinaria e sorprendente mostra - ha detto Allegra Agnelli - festeggiamo i 35 anni della nostra fondazione. E in un momento importante come questo nel quale dobbiamo segnalare la necessità di legare il Covid e la salute di tutti alla ricerca. Con una differenza, che contro il Covid vinceremo a breve, invece per il cancro il percorso sarà più lungo, anche se stiamo facendo passi grandiosi proprio grazie ai tantissimi sostenitori della ricerca". (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X