Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi San Marino verso Expo Dubai, svelato il padiglione

San Marino verso Expo Dubai, svelato il padiglione

Continua il viaggio di San Marino verso l’Expo 2020 Dubai e oggi in una conferenza stampa è stato svelato il Padiglione San Marino, il suo tema espositivo il logo e lo sviluppo della visitor-experience. “Collegare le menti, creare il futuro” è il tema di fondo, una vera e propria mission, un richiamo allo spirito di

Continua il viaggio di San Marino verso l'Expo 2020 Dubai e oggi in una conferenza stampa è stato svelato il Padiglione San Marino, il suo tema espositivo il logo e lo sviluppo della visitor-experience.
"Collegare le menti, creare il futuro" è il tema di fondo, una vera e propria mission, un richiamo allo spirito di collaborazione in nome dello sviluppo e dell'innovazione a cui San Marino non si sottrae.
Opportunity è il distretto che ospita il Padiglione San Marino, a pochi metri dal centro nevralgico di Expo rappresentato dalla cupola di Al Wasl e dal Padiglione degli Emirati Arabi Uniti.
"Una opportunità da non perdere per il nostro Paese per presentarsi al mondo e per comunicare i propri valori, la propria storia e il sistema Paese ma anche per favorire l'internazionalizzazione delle imprese ed attrarre investimenti e flussi turistici da mercati nuovi poco sperimentati in precedenza", dice il Segretario di Stato per l'Expo Federico Pedini Amati, in apertura della conferenza stampa di presentazione del Padiglione San Marino e della presenza sammarinese all'Esposizione.
E' attualmente in corso la selezione del personale di Padiglione che lavorerà a Dubai e sono in programma, già in maggio, le prime spedizioni di oggetti di artigianato locale da esporre.
Il Padiglione San Marino ha una superficie espositiva di circa 240mq con un piano dedicato alla vera e propria esposizione e uno dedicato all'ospitalità di autorità e imprenditori con l'obiettivo di favorire l'interscambio commerciale.
Il Padiglione il cui progetto prende l'avvio dal primo concept design realizzato dagli studenti dell'Università di San Marino è stato sviluppato dall'Expo e successivamente da Ammirati, partner del team di lavoro guidato da AC&D Solutions che sta realizzando il piano di comunicazione del Padiglione.
Lo sviluppo del padiglione prevede l'allestimento in 4 distinte aree o sale: la prima è dedicata all'esposizione del tesoro di Domagnano, tesoro goto attualmente esposto al Museo di Stato di San Marino e una parte del quale è conservata invece al Louvre di Abu Dhabi.
La sala centrale sarà dedicata al turismo, la terza sarà riservata al sistema-paese e allo sviluppo economico con un ampio spazio multimediale mentre la quarta sala è dedicata alle Commercial opportunities con uno shop di 50 mq con quasi 250 differenti prodotti tipici e di artigianato sammarinese in vendita.
Il logo del padiglione è caratterizzato proprio dalla rappresentazione stilizzata e reinterpretata della fibula del Tesoro di Domagnano custodita presso il Louvre di Abu Dhabi elemento di connessione tra i due paesi.
(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X