Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Coronavirus: Brera, siamo chiusi ma cuore non cessa battere

Coronavirus: Brera, siamo chiusi ma cuore non cessa battere

Viaggi
© ANSA

(ANSA) - MILANO, 26 FEB - "La mia missione è rimettere Brera nel cuore della sua città, tristemente siamo chiusi ma questo non dice che il cuore ha smesso di battere": così James Bradburne, direttore di Brera, annuncia le iniziative prese dal museo in questo periodo di chiusura.
    "Stiamo tutti lavorando per rendere accessibile tutto ciò che offre la Pinacoteca durante questo momento di chiusura, a dire che un museo non è soltanto i suoi oggetti fissi, non dobbiamo sempre venire, stiamo facendo - spiega in un video - un programma in cui tutti i dipendenti del museo leggono, mostrano, illustrano i quadri della Pinacoteca e i dipendenti della biblioteca braidense leggono fiabe per bambini, per offrire tutto ciò che una persona si aspetterebbe da un museo nel cuore della sua città, per questo momento lo facciamo tramite modi elettronici, social, video, non è l'ideale ma dimostra che il cuore della città batte ancora e combattiamo questo momento di panico, tristezza e preoccupazione. Siamo qui per la città come luogo di consolazione, per aiutare a resistere a tutti i guai che affrontiamo adesso".(ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X