Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Veneto: Destinati dalla Regione al turismo 45 milioni di fondi europei

L’evento ‘Una regione più grande. Il turismo che fa la differenza: traguardi, obiettivi ed esperienze’, tenutosi all’auditorium del museo M9 di Mestre e dedicato al Programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale POR-FESR 2014-2020, ha dedicato un particolare focus al turismo. Il settore ha per la prima volta beneficiato dei fondi POR-FESR, ottenendo risultati estremamente positivi.
“Il programma, ha sottolineato l’assessore al Turismo della Regione Veneto, Federico Caner – si è rivelato un valore aggiunto per il turismo, consentendo di avviare un efficace processo di rigenerazione e incremento qualitativo del sistema regionale e delle sue imprese”.
Al turismo, sono stati destinati dalla Regione ben 45 milioni di euro del POR-FESR, a cui se ne sono aggiunti altri 5 milioni di fondi regionali. E’ lo stanziamento più alto mai fatto dal Veneto a supporto delle PMI turistiche. Questo ha consentito di rinnovare le strutture ricettive, sviluppare nuovi prodotti turistici, far nascere nuove imprese a carattere innovativo e creare reti fra imprese per una migliore gestione del prodotto, soprattutto nei segmenti emergenti come “slow” e “green”, supportando nel contempo le aggregazioni tra imprese nella prospettiva di una migliore penetrazione nei mercati internazionali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X