Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Leonardo: torna a casa Madonna Litta, a Milano

Viaggi
© ANSA

MILANO - E' tornata a casa la Madonna Litta, opera attribuita a Leonardo da Vinci che l'Ermitage di San Pietroburgo acquistò dal milanese duca Antonio Litta Visconti Arese nel 1865.
    Al museo Poldi Pezzoli sarà infatti esposta fino al 10 febbraio, come fulcro della mostra 'Leonardo e la Madonna Litta', che fa parte del palinsesto di eventi per i 500 anni dalla morte del genio che a Milano visse a lungo, realizzando alcuni capolavori come L'ultima cena.
    L'arrivo del capolavoro dalla Russia, a trent'anni dall'ultima volta, è stato reso possibile grazie a uno scambio (il Poldi ha prestato a San Pietroburgo San Nicola di Tolentino di Piero Della Francesca) e all'impegno della fondazione Bracco.
    L'eccezionalità dell'esposizione è dovuta non solo al fatto che la Madonna ha lasciato l'Ermitage solo sei volte, ma anche alle opere a cui è stata accostata. L'attribuzione a Leonardo del dipinto è a dir poco controversa, c'è chi lo ritiene opera di un suo allievo come Giovanni Antonio Boltraffio. E proprio con un capolavoro di Boltraffio posseduto dal Museo Poldi Pezzoli, la Madonna della rosa, e con altre opere sue e di altri suoi allievi (in tutto una ventina), il capolavoro dell'Ermitage sarà messo in dialogo. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X