Sabato, 24 Agosto 2019

La Luna nell'arte, 60 opere a Torino

TORINO - Dalla Terra alla Luna. L'arte in viaggio verso l'astro d'argento: è la mostra - unica in Italia sul tema - che Palazzo Madama dedica, da domani fino all'11 novembre, al corpo celeste a cinquant'anni esatti dallo sbarco del primo uomo sulla Luna. Realizzata in collaborazione con il Museo Civico d'Arte Antica e Gam, con il contributo della Regione Piemonte, propone oltre 60 opere: dipinti, sculture, fotografie, disegni e oggetti di design, che raccontano l'influenza dell'astro d'argento sull'arte e sugli artisti dall'Ottocento al 1969.

Si parte dai pittori romantici per arrivare alle atmosfere fiabesche di Marc Chagall, alla metafisica rigorosa di Felice Casorati, a Paul Klee, al surrealismo di Max Ernst e Alexander Calder, fino ai lavori di Lucio Fontana. In mostra anche alcune immagini della Nasa e oggetti del design degli anni '60. "Tanti Musei, come Palazzo Reale di Napoli, Museo Correr di Venezia, Mart di Trento e Rovereto, Collezione Intesa Sanpaolo, hanno dato il contributo a questa mostra che è raffinata e ben fatta", spiega Maurizio Cibrario, presidente della Fondazione Torino Musei. "Lo sbarco del primo uomo sulla luna è forse il primo evento mediatico su scala mondiale che tutti hanno visto. Ha chiuso un decennio. Arte, letteratura, cultura, cinema e musica hanno prestato il loro omaggio all'astro d'argento", afferma Luca Beatrice che ha curato la mostra con Marco Bazzini. In mostra anche un corposo nucleo di una delle più importanti collezioni internazionali di questi materiali, appartenente a Piero Gondolo della Riva, piemontese, in un ambiente da lui curati come fosse una stanza delle meraviglie lunare.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X