Sabato, 20 Luglio 2019

"Territorio Goya", a M.S. Maria Tiberina

MONTE SANTA MARIA TIBERINA (PERUGIA) - L'esposizione di due autoritratti autografi di Francisco Goya (1746-1828), di potenziali altre sue opere e di maestri che lo hanno influenzato nella sua formazione giovanile, in particolare nel soggiorno in Italia, e che saranno oggetto di studio e discussione con esperti di rilievo internazionale, nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 luglio: a Monte Santa Maria Tiberina, con "Territorio Goya", ospitato nel Palazzo Museo Bourbon del Monte, anche quest'anno si ripete l'appuntamento con l'arte, con due giornate di studi dedicate alle ricerche documentarie e alle analisi scientifico-diagnostiche che, dopo aver preso in esame negli anni precedenti Caravaggio e il mondo caravaggesco, si incentrano sul grande artista spagnolo. L'ingresso è gratuito.
    Monte Santa Maria Tiberina è la terza di una serie di iniziative sull'opera di Francisco Goya y Lucientes mirate a valorizzare l'importanza del suo soggiorno in Italia. La prima è stata nello scorso dicembre a Malta, seguita da un convegno nella sede del Real Collegio di Spagna a Bologna.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X