Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

'Visioni Arti Colate' a Villa Favorita

Viaggi
© ANSA

ERCOLANO (NAPOLI) - L'opera che meglio rappresenta il suo estro creativo è una camicia bianca interamente ricoperta da striature di mille colori, adagiata su un autoritratto dove spicca il cuore dal quale partono (e arrivano) sottili linee variopinte. In basso l'aforisma ''dal mio cuore escono i colori della vita e dell'amore invadendo la camicia che indosserò per tutta la vita''. Ciro Cozzolino, commerciante di abiti usati nello storico Mercato di Pugliano e pittore per passione, esporrà l'opera insieme ad altri trenta suoi dipinti nella mostra 'Visioni Arti Colate' che sarà inaugurata domani, venerdì 8 febbraio, alle 18.00 alle Scuderie di Villa Favorita a Ercolano (Napoli). Una mostra personale di arte contemporanea che mette in luce l'abilità di Cozzolino a mescolare i colori negli oggetti o nelle sagome di uomini e animali che prendono la scena sulle tele. I quadri realizzati con acrilico e tecnica mista (polvere, colla, tempera e persino materiale roccioso) raccontano la vita, il potere, l'ingiustizia, viaggi, paesaggi immersi tra montagne e mare. Ed è il mare a predominare sulla tela che raffigura la vita: un bimbo passeggia su un terrazzino raggiungendo una donna incinta, con sfondo l'acqua azzurra del mare che lui ha solcato quando si è imbarcato sulle navi.
    Il potere, invece, è un barile capovolto di petrolio sospeso in cielo, tra le vette delle due Torri Gemelle. E ancora, il grido contro le ingiustizie prende forma in tante teste colorate di vittime su un selciato che sembrano esclamare 'mai più!'. Il viaggio su rotaie, ispirato alle soste dell'artista in Circumvesuviana, rivive in due treni che corrono in direzione opposta sui binari, con sfondo un campo di prospettiva. Opere realizzate da Ciro Cozzolino in un ambiente della sua bottega di pelli e montoni nel cuore di Pugliano, adibito a piccolo laboratorio di pittura.
    Affezionato alla sua creatura, la camicia multicolore, ne racconta la nascita: ''Ammiravo una camicia bianca esposta da un collega commerciante proprio di fronte alla mia bottega, quando decisi di acquistarla da lui per riempirla di colori'' racconta ''Ci lavorai per giorni nella bottega dipingendola sia all'esterno che all'interno tra la curiosità dei clienti. Poi l'ho posizionata sulla tela che raffigura il mio autoritratto dove metto in evidenza il cuore dal quale discendono in mille rivoli i colori. Amo molto il colore, del resto io sono cresciuto qui in via Pugliano dove è nato lo storico mercato di vestiti usati famoso in tutto il mondo. Questa la definirei la strada colorata''. La mostra patrocinata da Pro loco Herculaneum e Comune di Ercolano sarà visitabile alle Scuderie di Villa Favorita tutti i giorni fino al 18 febbraio dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00. L'ingresso è libero.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X