Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

'Filare di luce', fotoracconto Monferrato

Viaggi
© ANSA

ASTI - I paesaggi vitivinicoli del Monferrato patrimonio Unesco, i boschi circostanti, gli 'infernot' e la campagna contornata dalle Alpi sono protagonisti della mostra fotografica 'Filari di luce', dall'8 al 24 febbraio al Museo Paleontologico di Asti. "Una mostra che esalta la ruralità dei luoghi Unesco", dice il presidente del parco, Gianfranco Miroglio. L'allestimento è curato dal Club per l'Unesco di Vignale Monferrato con il Club di Asti e il Centro per l'Unesco di Torino.
    "Il Monferrato - dice Miroglio - è un territorio singolare ed unico. Un arcipelago formatosi da un mare antico evaporato milioni di anni fa, dove lo sguardo può spaziare tra le pieghe della terra inseguendo orizzonti lontani, linee perfette". "Lo spirito di 'Filari di luce' - prosegue - è lo stesso con cui conduciamo i visitatori nelle aree protette: ricerchiamo le radici e ci immergiamo in un paesaggio sorprendente ma fragile.
    E' un impegno che ci chiama ad agire per consegnare terre e fossili intatti alle future generazioni". (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X