Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Colle Infinito, ginestre in Parco storico

Colle Infinito, ginestre in Parco storico

RECANATI - Ginestra, ortensia, lavandino e scotano abbelliranno il terrazzamento posto al di sotto della celebre frase "Sempre caro mi fu quest'ermo colle..." nel Parco Storico del Colle dell'Infinito a Recanati. Intorno ci saranno arbusti di erica, edera e corbezzoli. Lo prevede il progetto di sistemazione e rigenerazione botanica del Parco Storico realizzato negli anni '30 per il centenario della morte di Giacomo Leopardi, e dell'orto dell'ex Convento delle Suore di Santo Stefano. Progetto approvato dal Comune di Recanati che chiude la fase progettuale di tutti gli interventi di recupero e riqualificazione finanziati dal Mibact con un primo stralcio di un milione di euro nel 2017. Oltre alla riqualificazione energetica e dell'illuminazione e al consolidamento delle emergenze architettoniche, per il Parco è prevista la messa dimora di nuove piante e la rigenerazione di quelle esistenti per favorire il consolidamento della scarpata. Lo studio è stato condotto da una spin off dell'Università Politecnica delle Marche.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X