Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Sacra San Michele polo turismo 'slow'

Sacra San Michele polo turismo 'slow'

Viaggi
© ANSA

TORINO - Mettere a punto un programma di azioni congiunte per implementare l'offerta turistica della Sacra di San Michele e delle 'Terre di Sacra', capace di attirare ogni anno 100 mila visitatori da tutto il mondo. E' l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato da Regione Piemonte, Ente Sacra di San Michele, Unione dei Comuni Montani Val Sangone, Unione dei Comuni della Valle Susa e Comuni di Avigliana, Chiusa San Michele, Sant'Ambrogio e Valgioie. "La Sacra di San Michele - dichiara Antonella Parigi, assessore regionale al turismo - è un monumento capace di fare da bene-faro per l'area circostante, ricca di attrattive storiche, culturali e naturalistiche, come testimoniano anche due recenti candidature Unesco della Sacra e della Via Francigena, a cui si aggiunge un importante lavoro che stiamo svolgendo come assessorato sui Cammini. Costituiremo un tavolo di lavoro operativo che dia risposte concrete per far crescere il turismo, per esempio chiedendo al Politecnico di fare uno studio di fattibilità". (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X