Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Unaitalia, tacchino seconda carne bianca più consumata

Unaitalia, tacchino seconda carne bianca più consumata

Terra e Gusto
© ANSA

 - Il tacchino è sempre più una passione italiana: dopo il pollo è la seconda carne bianca più consumata nelle rilevazioni di Unaitalia, l'Associazione che rappresenta oltre il 90% della produzione avicola nazionale. Nel 2021 il consumo pro-capite è stato di 4,17 kg a testa.

Il dato di mercato è segnalato in occasione del Thanksgiving Day o "Giorno del Ringraziamento" del 24 novembre, festa per eccellenza a stelle e strisce di ringraziamento di quanto avuto durante l'anno e "che apre la stagione del Natale". La ricorrenza, importata dalla tradizione americana, è realtà anche in Italia dove si festeggia al pari di altre ricorrenze come Halloween e il Black Friday. Per la giornata- informa Unaitalia-negli ultimi anni, all'insegna della "Thanksgiving mania", non mancano menu dedicati, eventi, cene a tema e speciali carrelli della spesa alla ricerca di mirtilli, arancia e sciroppo d'acero "per fare la famosa salsa gravy ma anche pane di mais (Cornbread), patate dolci, fagiolini, pannocchie da arrostire, zucca e noci pecan, ingredienti perfetti per le pies, e sidro di mele per accompagnare il ricco pasto".

Per la festa made in Italy lo chef Max Mariola propone, insieme alla community social di "Viva il pollo", un tacchino farcito a prova di bolletta che richiede una sola ora di cottura in padella contro le sei ore tradizionali del forno per un risparmio di quasi 5 kW di corrente. La ricetta, nella sua versione rivisitata, "strizza l'occhio" anche allo spreco alimentare prediligendo le sovra cosce, evitando così di impiegare il tacchino intero da 5 kg. La ricetta nel dettaglio prevede l'utilizzo delle sovra cosce ripiene di una farcia composta da salsicce rosolate con del porro, pancarré, uova, sale e pepe.

Non mancano gli ingredienti tradizionali come le patate dolci, le castagne e la zucca che saranno il contorno del rollè, cotto nella stessa casseruola del tacchino per evitare di sprecare acqua e razionalizzare così le risorse. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X