Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Olio Extravergine d'oliva italiano sulla Stazione Spaziale

Olio Extravergine d'oliva italiano sulla Stazione Spaziale

Terra e Gusto
© ANSA

Valutare gli effetti dello spazio e della microgravità sulle caratteristiche dell'olio extravergine di oliva: è uno degli esperimenti in programma della missione Minerva di Samantha Cristoforetti, astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa). I campioni di olio hanno raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale (Iss) grazie a un progetto inserito nel quadro dell'accordo tra l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e Crea, in collaborazione con Coldiretti e Unaprol-Consorzio Olivicolo Italiano.

Con più di 500 varietà di olivo e 250 milioni di piante l'Italia può vantare il primato mondiale nella agrobiodiversità di questo 'gioello' agroalimentare la cui produzione nazionale media è di oltre 300 milioni di chili e una filiera che conta oltre 400 mila aziende agricole specializzate. L'olio extravergine di oliva era già stato scelto nell'ambito della missione di Astrosamantha come 'bonus food' e ora questi nuovi campioni serviranno per realizzare alcuni importanti test volti anche a sviluppare soluzioni che rendano sempre più competitivo e apprezzato l'olio italiano. I test misureranno gli effetti della permanenza nello spazio sulle caratteristiche chimico-fisiche, sensoriali e nutrizionali dell'olio extravergine su campioni che saranno saranno riportati sulla Terra dopo rispettivamente 6, 12 e 18 mesi per essere analizzati e confrontati con quelli dei controlli lasciati a terra. In particolare, l'esperimento andrà ad investigare come la composizione dei metaboliti secondari - fenoli e tocoferoli (vitamina E) - venga influenzata dalla microgravità e dalle radiazioni presenti nello spazio e servirà a raccogliere nuove informazioni sulla stabilità e sulla durata di conservazione nelle condizioni ambientali spaziali. Il progetto studierà inoltre il modo in cui la tipologia di contenitori correntemente utilizzati a bordo dell'Iss influisce sul prodotto. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X