Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Agroalimentare: la Ue vieta il biossido titanio dal 2022

Agroalimentare: la Ue vieta il biossido titanio dal 2022

Terra e Gusto
© ANSA

L'uso del biossido di titanio come additivo alimentare sarà vietato nell'Ue dal 2022. Gli Stati membri hanno approvato la proposta della Commissione europea di interdire il colorante ampiamente utilizzato in prodotti come gomme da masticare, pasticcini, integratori alimentari, zuppe e brodi.

La decisione arriva dopo il parere dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), che ha concluso che l'E171 non può più essere considerato sicuro se utilizzato come additivo alimentare, in particolare perché non si possono più escludere rischi di genotossicità.

A meno che non venga adottata un'obiezione entro la fine dell'anno dal Consiglio o dal Parlamento europeo, il testo entrerà in vigore all'inizio del 2022. Ci sarà poi un periodo di 6 mesi per l'eliminazione delle scorte dopo il quale si applicherà il divieto totale della sostanza nei prodotti alimentari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X