Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Alimentare: Bowerman, leve fiscali per packaging sostenibili

Alimentare: Bowerman, leve fiscali per packaging sostenibili

Terra e Gusto
© ANSA

Per incentivare packaging ecosostenibile e percorsi plastic free servono "azioni concrete da parte del governo", ci deve essere "un vantaggio fiscale, una defiscalizzazione. Come ristorante abbiamo appena iniziato un programma per diventare plastic free, ma non abbiamo alcun vantaggio fiscale. Se ci fosse un aiuto in questo senso, probabilmente, molte altre attività farebbero lo stesso percorso". Lo ha detto la chef stellata Cristina Bowerman, durante uno dei forum "Voci sul futuro", iniziativa realizzata da ANSA e Asvis, in collaborazione con Wind Tre in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile. "L'Occidente ha un eccesso di cibo, soprattutto per quanto riguarda tutti i prodotti che vengono scartati e buttati, mentre c'è una grandissima parte del mondo che soffre la fame. È un problema etico. Siamo nel XXI secolo e non dobbiamo permettere che questo accada ancora. Il 2030 è stato fissato come data ultima per sconfiggere la fame nel mondo. Noi tutti ci stiamo impegnando per sensibilizzare le persone e spingere i governi a prendere azioni in merito", ha sottolineato Bowerman. "Gli insetti potrebbero essere il cibo del futuro, sicuramente in determinati contesti", ha osservato Bowerman, spiegando che gli insetti "fanno parte dell'alimentazione di una grandissima parte della popolazione mondiale. Inoltre il loro allevamento è estremamente ecosostenibile e possono essere un'alternativa per allevare altri animali, creando altri allevamenti più ecosostenibili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X