Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Subito legge su biologico, stop polemiche sulla biodinamica

Subito legge su biologico, stop polemiche sulla biodinamica

Terra e Gusto
© ANSA

Niente polemiche, all'agricoltura biologica serve subito una legge che la valorizzi e orienti il settore, che spinga la ricerca, la formazione e il sistema dei controlli. L'alzata di scudi di una parte del mondo scientifico sull'equiparazione del biologico con il biodinamico, secondo Aiab, AssoBio e FederBio, "ha pochi motivi di essere essendo nelle norme europee da 30 anni". Le associazioni dell'agricoltura e della produzione biologica e biodinamica lanciano un appello per approvare rapidamente il ddl, che, dopo il via libera dal Senato lo scorso 20 maggio, ora torna alla Camera. .Il rischio, spiegano, è quello di perdere le risorse del Farm to Fork e del Piano d'azione Europeo dedicato "a questa agricoltura sostenibile certificata".

"L'agricoltura biologica è normata e certificata nell'Unione europea ormai da 30 anni, così come l'agricoltura biodinamica", fanno sapere le associazioni , tanto è vero che, "le normative riconoscono le pratiche agronomiche e i preparati della biodinamica", sottoposta anch'essa al sistema di certificazione obbligatorio. Ed è per questo, precisano, che i prodotti biodinamici riportano il logo europeo del bio. "I prodotti biologici e biodinamici sono ottenuti sulla base di normative trasparenti e sottoposti a controlli e certificazione da parte di organismi accreditati, autorizzati e vigilati da Autorità pubbliche nazionali - si legge nel documento - come non avviene per la maggior parte dell'agricoltura convenzionale e dei prodotti alimentari consumati anche in Italia". In realtà, concludono le associazioni, la biodinamica "nel disegno di legge è stata inserita proprio in quanto già oggi certificata biologica. Gli stessi preparati biodinamici, descritti come pratiche esoteriche, sono in realtà mezzi tecnici iscritti nell'elenco dei prodotti ammessi per il biologico dai Regolamenti UE e regolarmente autorizzati al commercio dai decreti ministeriali in vigore nel nostro Paese". (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X