Venerdì, 25 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Nascono Italian craft cocktail, poco alcol in drink a base birra artigianale

Nascono Italian craft cocktail, poco alcol in drink a base birra artigianale

Terra e Gusto
Nascono Italian craft cocktail, poco alcol in drink a base birra artigianale
© ANSA

 - Portare in lattina sei tra i classici cocktail più in voga - dal gin tonic all'Americano - con la novità di ricette a base di birra artigianale, distillati e acque toniche di alta gamma, per una proposta a basso contenuto alcolico e calorie al minino. Da bere in casa, ma anche al chiosco della spiaggia o nei pub dove c'è passione brassicola ma non un barman al bancone. E' la sfida di Baladin Spirits, voluta dal fondatore del birrificio di Piozzo (Cuneo) Teo Musso con un dream team tutto piemontese: il bartender Dennis Zoppi che ha messo a punto il Beermouth & Tonic. Michele Marzella di Affini che firma il Beer Americano e Carlo Quaglia, quarta generazione dell'omonima distilleria.

Si tratta di sei cocktail con ingredienti innovativi, come il distillato di birra o le toniche affumicate, tutti riconducibili alla filiera produttiva di Baladin: tre utilizzano birra 100% italiana e sono proposti in lattina, per rendere ecosostenibili i trasporti e semplice il consumo anche on the road. Tutti caratterizzati dalla latta da 237 ml e con apertura a 360 gradi, che esclude contatti con il liquido, una esclusiva per l'Italia che ha il birrificio di Musso.

La novità sancisce una ripartenza post-pandemia per chi, come tanti, paga cara la chiusura dei ristoranti e bar nell'anno del Covid: "Noi facciamo il 98% delle vendite nell'horeca, con la pandemia è sfumato il 40% del giro d'affari" ha detto Musso nel lancio online della gamma Italian Craft Cocktail venduto solo nel canale horeca o e-commerce, senza approdo in Gdo.

L'approccio è pop ma senza rinunciare alla qualità, sottolineano: "Può essere servito con dignità - ha detto Marzella - come un drink fatto bene in locali non incentrati sulla mixology, o bevuto a casa aggiungendo ghiaccio in un bicchiere oppure direttamente dalla lattina". "Con basse calorie e senza coloranti vogliamo andare incontro - ha concluso Musso - ai consumatori che apprezzano emozioni a basso grado alcolico.

Un risultato che è frutto di ricerca, sperimentazione e tanti anni dietro al bancone, con la responsabilità di far star bene e far bere moderato". (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X