Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Vino: Covid non ferma rito degustazione dei 467 Tre Bicchieri

Vino: Covid non ferma rito degustazione dei 467 Tre Bicchieri

(ANSA) - ROMA - Il Covid non ferma il "rito" della degustazione dei "Tre Bicchieri" del Gambero Rosso, massimo riconoscimento della guida ai migliori vini d'Italia. Da oggi a domenica 18 ottobre, presso Cinecittà Studios di Roma, i suggestivi studi cinematografici della Capitale, l'apertura al pubblico e agli addetti ai lavori degli assaggi delle produzioni enologiche di 467 aziende premiate con i "Tre Bicchieri", riconoscimento top attribuito dalla guida "Vini d'Italia, giunta alla trentaquattresima edizione.

Le degustazioni, effettuate nel rispetto delle norme anti-Covid-19, saranno possibili in turni dalle 18,00 alle 21,00. L'evento, inaugurato oggi con un saluto della ministra delle Politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova, ha visto la partecipazione in presenza del sottosegretario del ministero degli Affari Esteri Manlio Di Stefano. Nella guida "Vini d'Italia 2021" sono recensite 2645 aziende con il risultato di 467 vini premiati con "Tre Bicchieri". Nel volume sono presenti 46.000 vini e 24.638 etichette. I Premi Speciali sono 12. Il Rosso dell'Anno è il Barolo Ornato '16 - Pio Cesare, mentre il Bianco dell'Anno e il Sopraquota 900 '19 - Rosset Terroir. Il riconoscimento per le Bollicine dell'Anno va a Op Pinot Nero Dosaggio Zero Farfalla Cave Privée '11 - Ballabio, il titolo di Rosato dell'Anno a Cerasuolo D'abruzzo Piè Delle Vigne '18- Cataldi Madonna. Ad aggiudicarsi il premio di Vino da meditazione dell'anno è il Vernaccia Di Oristano Antico Gregori'76 - Contini. Il premio per la Cantina dell'Anno va a Santa Margherita Gruppo Vinicolo (Ca' Del Bosco, Cà Maiol, Kettmeir, Lamole Di Lamole, Mesa), quella di Cantina Cooperativa Dell'anno a San Michele Appiano. Infine il premio per Miglior Rapporto Qualità Prezzo va al Friuli Pinot Bianco '19 - Vigneti Le Monde. Viticoltore Dell'anno e Antonella Lombardo, la Cantina Emergente è Ridolfi. Il Premio per La Vitivinicoltura Sostenibile a Firriato e quello per il Progetto Solidale a Villa Russiz (ANSA).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X