Giovedì, 20 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Fellini da bere, nel centenario cocktail Amarcord e 8 e mezzo

Fellini da bere, nel centenario cocktail Amarcord e 8 e mezzo

ROMA - In omaggio a Federico Fellini, il regista de La Dolce Vita che oggi, lunedì 20 gennaio, avrebbe compiuto 100 anni nascono tre drink d'autore ispirati a tre film del maestro di origini romagnole.

La barlady Roberta Martino del Palazzaccio di Roma omaggia il regista-sognatore e fumettista con Amarcord (in romagnolo "io mi ricordo"), una rievocazione in chiave nostalgica dei drink di vecchio stile e struttura alcolica a base di Hine Cognac, il romanissimo Amaro Formidabile, rum Pappagalli Remember Trinidad, Amargo Chuncho e buccia d'arancia. Morbido ed elegante, ma di grande carattere, mira a diventare un cocktail universale che, come i protagonisti del film di Federico Fellini, va oltre la dimensione temporale "per diventare - come scrisse Mario Del Vecchio - immortale come la poesia".

Evoca la celeberrima scena de La Dolce Vita con Anita Ekberg e Marcello Mastroianni a Fontana di Trevi "Marcello, come here!" messo a punto da Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.co Cocktail Society di Catania che si dichiara "ammaliato da tanta bellezza e passione in una pellicola in bianco e nero.  Qualcosa che ci ha reso unici nel mondo - sottolinea il bartender siciliano - per la sua semplicità, oltre le mode, oltre il tempo. Il drink, a base di un gin made in Rome, si ispira nello specifico a Sylvia (Anita Ekberg) con un twist di uno dei cocktail più eleganti conosciuti, il White Lady, servito on the rocks. Qui la freschezza degli agrumi rispecchiano la compianta attrice svedese, dal sapore magico e intrigante. Il VII Hills Italian Dry Gin con il suo tocco di ginepro rappresenta Marcello, il personaggio interpretato da Marcello Mastroianni, carismatico e affascinante, che riesce a sedurre e a conquistare la giovane Sylvia. L'uso dello Chartreau con le sue erbe nasce immaginando una passeggiata sulle rive del Tevere in Vespa, immersi in una Roma senza tempo".

Mentre Alessandro di Fabrizio, bartender de La Nuova Lavanderia, di Pescara dedica a Fellini 8 e mezzo, "ispirato al capolavoro di Federico Fellini, 8 e 1/2 è un susseguirsi di flashback e parti oniriche, incubi che sembrano strade senza uscita, sogni megalomani, voglia di purezza e di fuga. Un omaggio alla romanità, che VII Hills Italian Dry Gin porta con fierezza fra le sue botaniche" dei sette colli capitolini.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X