Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Thanksgiving, dal bio al cocktail l'Italia fa sua la festa americana

ROMA - Si avvicina il Thanksgiving, e fioccano anche in Italia le proposte culinarie per la ricorrenza più cara a turisti Usa e ai nordamericani residenti nel Belpaese. Tra tacchini ripieni in salsa cranberry e dessert di zucca o di mela, l'Italia fa dunque sua la festa americana, ma con qualche variazione sul tema: c'è chi vira sul biologico, chi propone cocktail e musica, e chi due al prezzo di uno.

Il Giorno del Ringraziamento, che come da tradizione cadrà l'ultimo giovedì del mese, resta una tra le ricorrenze più sentite negli Stati Uniti, dove ancora oggi le famiglie si riuniscono in segno di gratitudine per celebrare il successo del primo abbondante raccolto invernale dei padri fondatori e che risale al 1623. All'epoca i primi coloni arrivati dall'Inghilterra trovarono una terra arida e ostile. Grazie all'aiuto dei nativi d'America e i loro consigli, possono coltivare granturco e allevare tacchini. Da qui, lo speciale menu del Ringraziamento, festa nata per ringraziare Dio del raccolto ricevuto durante l'anno.

A Roma, a proporre i menu del Thanksgiving agli americani in citta', o ai romani-gourmet, ci pensano l'Hotel Eden e Vivi Bistrot, collezione di cinque locali che propongono, fanno sapere, piatti sani e 'bioviziosi' in quanto anche saporiti e gustosi. Il primo propone un menu di capesante con cavolfiori caramellati e tartufo con l'immancabile tacchino arrosto accompagnato da tuberi e salsa al cranberry e una cheesecake alla zucca. Mentre Vivi Bistrot presenta un menu bio con crema di zucca bio e caprino e crostini fatti in casa; a seguire, tacchino ripieno con contorno fagiolini bio saltati con aglio, zenzero e semi di sesamo e per chiudere Pumpkin pie.

Mentre a Milano, al 20esimo piano della Torre World Join Center, anche Mi View Restaurant celebra il Ringraziamento con un menù ad hoc che ricorda la famosa tradizione americana: tra gli ingredienti i prodotti degli Artigiani di Artimondo, dalla macelleria che fornisce il tacchino di allevamento italiano, al ripieno di castagne con patate della Sila.

Per chi invece preferisce passare una serata casalinga, magari in compagnia di amici, senza avere lo stress dei fornelli, sarà possibile ricevere direttamente a casa propria, con un click, i piatti tipici della tradizione americana da Uber Eats con una speciale promozione 'paghi uno prendi due', attiva dal 22 novembre al 2 dicembre, in tutte le città in cui opera il servizio di food delivery e su tutti i piatti disponibili sulla piattaforma.

E infine il Thankgiving si può festeggiare anche con musica e drink. Wild Turkey, il bourbon whiskey del Kentucky propone a Milano tre giorni di cocktail, corsi, live show di musica indie rock e american food con una serie di eventi che, da giovedì 28 fino a sabato 30 novembre, animeranno lo spazio Officina 14.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X